Che diffenza c’è tra la rimappatura centralina e il Modulo aggiuntivo

  • Rimappatura centralina

    Modulo aggiuntivo motori Diesel

    Una rimappatura lavora modificando il software all’ interno della ECU originale, ovvero un sistema elettronico di bordo che è responsabile del controllo tutti i parametri vitali e di tutte le funzioni atte al del vostro motore, tra cui tempi di iniezione, anticipi, pressioni turbo e rail, mappa pedale, limitatori di coppia, lambda e tanti altri parametriAlimenta la ECU con dati inaccurati riguardanti la pressione del carburante, facendogli credere che sia più bassa del dovuto! (Negli impianti di iniezione di ultima generazione genera malfunzionamenti, recovery, avarie, fumosità, ecc)
    A lavoro finito nulla dovrà essere collegato al veicolo per ottenere gli incrementi. I risultati ottenuti saranno sempre superiori, e soprattutto,
    garantiranno un’ affidabilità e un sicurezza nettamente superiore.
    Anche il modulo aggiuntivo più evoluto lavora al massimo su due parametri… pressione rail e pressione turbo. In pratica una resistenza sfalsa un segnale sulla spinetta del rail o del sensore di pressione (ma tutti i limitatori di pressione in base alla pressione atmosferica, alla temperatura, ai gas di scarico, ecc chi li modifica 😊 ????)
    Non ci sono scatole vaganti, cavi posticci e cablaggi vari nel vano motore che posso causare interferenze elettriche e malfunzionamenti.Il sistema diagnostico sarà sempre disturbato
    Il vostro cofano motore una volta aperto rimarrà fedelmente uguale all’ originale, non risulta nessuna manomissione.Il calcolo della temperatura dei gas di scarico è sempre compromesso e sempre superiore ai valori ottimali a tutto svantaggio della salute del motore
    La coppia arriva morbida e liscia, niente strappi, niente erogazioni brusche…la coppia viene regolata / limitata sulle marce e o sui giri inferiori (per evitare danni alla trasmissione)La rigenerazione del filtro antiparticolato non sarà mai ottimale, in molti casi si hanno intasamenti precoci e dannosi.
    La pressione del turbo, il gasolio, il flusso di aria e tutti gli altri parametri, sono sempre ottimizzati sulla base del file originale letto al momento del lavoro e sulla base del chilometraggio/usura dell’auto. La riduzione della coppia quando si cambia marcia (per comfort e durata) non viene mantenuta
    Se necessario, Le impostazioni originali possono essere sempre reinstallateProblemi a lungo termine alla pompa pressione del gasolio e agli iniettori in quanto nebulizzano il carburante con pressioni esagerate senza raccordare tutti gli altri parametri.
    Il computer di bordo mostra il consumo di carburante correttoLe frizioni avranno un’usura nettamente maggiore a causa della coppia che non viene aumentata in modo incrementale ma in modo uguale a tutti i carichi e a tutti  i giri motore.
    La funzione dell’antislittamento (ESP) viene completamente mantenuta entro i valori corretti I cambi automatici di ultima generazione leggono valori di coppia errati. Rischio recovery in agguato! Inoltre l’antislittamento (ESP) è quindi disturbato a causa di un valore di coppia non congruo ai dati in centralina
    Regolazione fine della coppia quando si cambia marcia (per comfort e durata o pera altre funzioni tipo rimorchi o altro) Il computer di bordo di bordo mostra un consumo di carburante migliore, ma in verità la quantità reale rimanente nel serbatoio è inferiore, poiché il carburante viene iniettato senza che nessuno dei sensori rilevi la quantità aggiuntiva che entra nel cilindro. Quindi CDB sballato ☹
    Le rigenerazioni del DPF sono mantenute ottimali.Modulo aggiuntivo = chip già programmato che alimenta dati imprecisi alla ECU sulla pressione del carburante e finisce per ottenere poco o nulla se si è fortunati.
    Le temperature dei gas di scarico vengono calcolate nel modo corretto e rimangono dentro le soglie di sicurezza.